Crea sito

Premio per la Legalità contro le mafie VII Edizione

Premio per la Legalità contro le mafie VII Edizione

 

Richieste adesioni al Presidente della Repubblica, del Senato, della Camera.

Personalità che per i loro alti meriti sociali etici, artistici, umanitari , si sono distinti come dfensori della società civile, dei bambini che hanno avuta la madre assassinata, degli ultimi, dei più dimenticati, dei carcerati, di chi con l’arte e la musica rende la vita un bene prezioso da non sciupare:

Roberta Beolchi :Presidente Associazione EDELA. adifesa dei bambini vittima di matricidi;

Vinicio Capossela Strumentista, poeta di fama mondiale, figlio di emigrati irpini in Germania;

Raffaele Cantone:Fedele servitore dello Stato  ;

Franca Leusini: dare la parola a chi non ha più voce;

Catello Maresca : magistrato impegnato nella lotta contro la camorra;

Celletti Carla Cavaliere del lavoro.

Federica Sciarelli: dare voce ai più dimenticati, alle donne vittime di violenza (femminicidi), ritrovare  chi perde la strada di casa.

Premiati con adesioni presidenziali  del Senato e della Camera nei precedenti anni: Federico Cafiero De Rhao, Franco Roberti, Pierpaolo Filippelli, Giuseppe Miliano, Rossana Brancacci, Rosaria Capacchione, Aldo Masullo, Ugo Piscopo, Liana Esposito, AnielloMontano, FrancescoPinto.