Crea sito

Michele Urrasio:” L’attesa”

 

 

 

 

MALUM VIRUS

 

A che vale dare memoria

al tempo che dura

oltre il nostro sguardo.

Venti impetuosi scuotono

gli orizzonti, frantumano voli

e certezza di sogni.

 

La storia viaggia lungo binari

sordi, rallenta la corsa

per scrutare sui volti il velo

acerbo dello sconforto,

lo scompiglio delle attese.

 

E, svoltato l’angolo,

si nutre di indifferenza.

 

Michele Urrasio

 

23 aprile 2020

 

 

L’attesa” di Costantino Postiglio